martedì 5 maggio 2009

una abbey giornata tipo

Pubblicato da casalinga patrizia a 13:30
ore 7.00
Abbey sente i primi rumori e dal suo giaciglio tenta di raggiungere il lettone..
"oh finalmente si è svegliato!! e scendi dal letto, e aprimi la porta che devo uscire a pisciare..è da ieri sera che la tengo.."
0re 7.30
Abbey corre giù per le scale, esce tempo dieci minuti e si riposiziona sul divano con il muso infossato tra le zampe e ricomincia a dormire
ore 7.40
apre gli occhi e controlla.."oh no, si è svegliato quel coso piccolo che mi da noia in continuazione...adesso verrà qui, cercherà di prendermi la coda, vorrà mettermi il collare, e farà finta di farmi delle carezze che invece sono pacche...e quei due...li che la incitano..vai dalla Abbey, vai dalla Abbey..ma se ne stessero zitti..."
0re 8.15
si esce di casa, Abbey cerca di capire se anche lei è inclusa nell'uscita, aspetta che tutti siano fuori dalla porta e quando sente"dai Abbey vieni anche tu" allora scende dal divano, controlla il tempo a) se piove fa dietro front e ritorna sul divano, b) se non piove si catapulta giù dalle scale fino davanti al cancello ad aspettare che qualcuno dia il tiro.
Una volta fuori dal cancello, aspetta gli eventi ad una certa distanza da qualsiasi umano finché aperta la portiera della macchina ci si catapulta dentro.."alè!!! questa volta non mi lasciano qui..sono già in macchina..."
per il resto della giornata si varia a seconda del giorno della settimana, degli impegni, e del resto...ma bene o male Abbey è sempre con noi
il rientro più o meno funziona cosi
0re 19.00
Abbey entra in casa e il suo rituale è:
seduta davanti alla ciotola circa 2 minuti
stesa davanti alla ciotola circa 1 minuto
con le zampe inizia a sbattere sulla ciotola tempo indefinito finché a) non le viene dato il cibo b) le si sposta la ciotola c) le si urla che ha già mangiato
in questo ultimo caso
si sdraia con il muso dentro la ciotola e ad intervalli regolari di 30 secondi inizia a piangere
con le zampe inizia a sbattere sulla ciotola
e cosi ciclicamente finché non è sufficientemente piena
ore 19.30
é ora della pappa di Bianca perciò Abbey si posiziona sotto il seggiolone in attesa, tanto sa che lei fra meno di due minuti comincerà a buttargli giù cibo, qualsiasi tipo di cibo e a volte nell'impeto anche il biberon e il cucchiaio...
0re 20.00
si posiziona sul divano con il muso infossato tra le zampe e comincia a dormire ma con un occhio sempre aperto "oh no, quel coso piccolo ha finito di mangiare...adesso verrà qui, cercherà di prendermi la coda, vorrà mettermi il guinzaglio, mi porterà quel coso di pezza sperando che io lo prenda, e farà finta di farmi delle carezze che invece sono pacche...e quei due...li che la incitano..vai dalla Abbey, vai dalla Abbey..ma se ne stessero zitti..."
0re 20.30
Bianca è andata a dormire allora lei si riposiziona sul divano con il muso infossato tra le zampe e ricomincia a dormire
ore 21.00
"maledetti..che cacchio volete sul mio divano..via..sciò...moh mi tocca spostarmi..uffi...
vabbeh andrò a letto..nel vostro letto..e cercherò di dormire"
0re 23.00
"eccovi moh anche sul letto venite...via..sciò...moh mi tocca spostarmi sul mio giaciglio..." e da li con il muso infossato tra le zampe ricomincia a dormire e a russare,...ovviamente dopo aver passato una buona mezz'ora di igiene personale a base di leccotti...

1 commenti:

Anonimo ha detto...

e oggi ??? non si scrive ??

Posta un commento

Bianca

Lilypie Third Birthday tickers

Agata

Lilypie First Birthday tickers

Abbey

PitaPata Dog tickers

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
 

A casa della casalinga Patrizia Copyright © 2010 Designed by Ipietoon Blogger Template Sponsored by Emocutez