martedì 24 agosto 2010

"ucci ucci naso fino...

Pubblicato da casalinga patrizia a 14:57 2 commenti
sento odor di pannolino...pannolino o pannolone me lo mangio in un boccone"...
beh insomma quest'estate abbiamo tolto il pannolino...è stato facile...in poco più di 10 gg era fatta...(almeno cosi scrivevo solo un mese fa)
cacca e pipi prima nel vasino poi a forza nel water..
questo ha portato a tutta una serie di rituali tra cui si fa la pipi tutti assieme..prima io poi lei..e intanto l'altra aspetta seduta sul bide...e si chiacchiera..
e quando arriva quella grossa bisogna fare pure pluffete!!
e comunque niente lamentele..cosi brava che da un po gliel'ho tolto anche la notte..fa caldo...è ingombrante e un pensiero in meno...
per i primi tempi ok..
poi nell'ultima settimana la notte si sentono le grida "MAMMMA e/o BABBBO PIPIIIIIIIIIIIIII"
e cosi come automi si va, si carica la pargola, in bagno e poi a letto..con tanto di pit stop nel letto grande ovviamente...
ma ieri sera eravamo proprio esaltate e stanche allo stesso tempo..seratone pizza e gonfiabili allo sfinimento..a letto senza pipì perché mica mi scappa, c'ho troppo sonno..subito a nanna..
e stanotte, nel pieno dei miei sogni/incubi di gravidanza un urlo..."MAMMMMMMMAAAAAAAAAA"
e lei avvolta in una nuvola di bagnato...e così per la prima volta mi sono trovata a fare letti, lavare e pulire ad un orario per me impervio...
lei dal suo non ha fatto una piega si è fatta sistemare per benino e se ne è ritornata a letto...
beh me lo merito..me la sono un po tirata l'ammetto...io che mi facevo grande con le mie amiche della sua bravura e della sua velocità nell'arte dello spannolinamento...
mai tirarsela!!! questo è l'insegnamento più grande della storia!!

lunedì 23 agosto 2010

pensieri sparsi dentro una macchina

Pubblicato da casalinga patrizia a 14:28 1 commenti
magari lo fanno tutti..ma io quando sono in macchina penso!! o meglio i pensieri mi escono dal cervello cosi a mucchi, sparsi, senza una logica e senza un senso logico...
e cosi tra le note di una canzone e l'altra i miei dieci minuti di macchina sono avvolti da una sbrodolamento di pensieri, alcuni concreti tipo ecco che devo fare appena arrivo a pensieri più assurdi, astratti...
magari lo fanno tutti..ma io quando sono in macchina penso che non vedo l'ora che arrivi di nuovo la sera per essere tutti e 4 assieme..di nuovo..
penso che la colazione assieme la mattina alla fine è proprio una bella invenzione e quel cappuccino anche se non ha l'effetto caffeina sperato è comunque un ottimo cappuccino...che io aspetto nel letto che me lo preparino e scendo giù solo quando sento il latte che si monta per diventare schiuma bianca...
penso che sono fortunata e che Bianca lo sarà di più..perché avrà una sorellina..e non sarà mai sola..avrà sempre qualcuno con cui parlare, raccontarsi, addormentarsi e sfogarsi..e questa penso sia una delle gioie più grandi che mi riempie il cuore.
perché io da figlia unica ho sempre vissuto male questo mio stato e l'idea che alla fine forse riuscirò a far si che lei invece avrà una compagna di vita mi fa scoppiare il cuore di felicità (che poi magari sono anche gli ormoni impazziti del 5 mese..)..che io me le immagino già le sere a cena tutti e 5 assieme e poi tutti stretti stretti sul divano perché alla fine quella che ha il posto migliore ce l'ha sempre la Abbey...
e poi penso al suo nome, quello che avrà, quello che si porterà addosso e che farà parte di lei e che forse le determinerà il carattere..
che noi un nome ce lo abbiamo già nella testa, da tanto, che l'altro giorno addirittura riprendendo in mano uno di quei libercoli con i nomi dei bambini l'avevamo già scritto..selezionato tra molti..e ce lo siamo ritrovato li nome e cognome..cerchiato come fosse quello definitivo..
poi alla fine non lo abbiamo scelto..forse per gli stessi motivi per cui non lo sceglieremo ora, perché poi le persone non lo capiscono, perché poi i ragazzini saranno impietosi e glielo storpieranno, perché vorrebbe già dire renderla una persona di carattere di troppo carattere e magari poi non sarà in grado di portarlo..
ma è qui..tra noi, racchiude il nostro passato, il nostro luogo del cuore, è un nome che quando Bianca lo pronuncia ci scioglie e ora forse dovremmo spiegarle che la sorellina ne avrà un altro di nome..che ne dovremmo trovare un altro..più fluido, più musicale, più dolce...
magari non lo fanno tutti..ma io quando sono in macchina penso che FRIDA è proprio un bel nome!!! Mannaggia!!

P.S. a questo punto si accettano suggerimenti..nome corto..non abbreviabile di più o meno 5 lettere...quante pretese!!

martedì 17 agosto 2010

aggiornamenti

Pubblicato da casalinga patrizia a 08:13 2 commenti

lunedì 16 agosto 2010

cena per 6: the day after the shooting stars

Pubblicato da casalinga patrizia a 14:25 0 commenti
questo il menù della serata..



tutte ricette mai provate prima...
Cantucci e tartufi vengono da qui.

Per il resto ho utilizzato i miei mitici libri tematici di cucina dalle sfumature arancioni...aspettando che Patrick prima o poi me li faccia eliminare da casa perchè stanno sul mobile che lui non sopporta..più!!

Mentre lo zuccotto è una rivisitazione della ricetta dello zio Bruno con un aggiunta di panna e cioccolato in più e senza sambuca ma cognac....mahhhhh

ma ora le foto...



l'allestimento...



l'angolo aperitivo...



le cappesante...



i calamari



l'insalata di riso ai gamberi, pinoli, uvetta cannella e curry

lunedì 9 agosto 2010

Ricordi d'estate...vintage

Pubblicato da casalinga patrizia a 14:16 1 commenti
Non ho grandi ricordi delle mie estati di quando'ero piccola...
però stando qui in casa nei pomeriggi d'agosto mentre Bianca dorme nell'altra stanza qualcuno di loro mi riaffiora alla mente e più ci penso più mi rendo conto di quante cose ho perso e di come sono fortunata a poter passare ora tanto tempo con lei, giornate intere sempre assieme....
della mia infanzia ho ricordi sbiaditi..ricordi in cui i miei genitori non erano presenti..loro allora lavoravano un sacco (e grazie al loro lavoro ora mi rendo conto di quante cose ho potuto fare...e forse non glielo'ho mai detto ma li ringrazio..ora..) però all'epoca mi è mancato..andare al mare con loro..fare colazione assieme sul balcone..fare la doccia al ritorno dalla spiaggia...e le passeggiate dopo cena..
non c'è stato mai nulla di tutto ciò..le nostre vacanze erano ridotte ad una settimana all'anno, per lo più a settembre..quando non era addirittura ottobre e sempre in altri mari, mari di fine stagione, lontani..
del mio mare, quello con cui sono cresciuta ricordo i bagni serali..dopo le 20 di sera quando i miei uscivano dal lavoro e mi venivano a prendere..per un tuffo, in quell'acqua del tramonto, calda...a volte con le onde...e poi di corsa a casa a cenare e a fare la nanna..
del mio mare mi ricordo mio zio che mi veniva a prendere la mattina in bicicletta e mi portava in diga...a prendere le cozze..mia zia si stendeva su un sasso e io e lui ci buttavamo e mentre lui si immergeva io lo aspettavo sguazzando nell'acqua..è lui che mi ha insegnato a nuotare ed è lui che mi ha insegnato l'amore per il mare...
del mio mare mi ricordo mia nonna materna che mi portava alla spiaggia con la mia cuginetta..e a me non che mi piacesse molto questa compagnia solo che la mia nonna paterna (lei la sola, l'unica...) non ha mai amato il mare o meglio si in senso lato si, l'idea del mare, dell'infinito, della sua grandezza..ma la spiaggia proprio no cosi ero costretta ad andare con l'altra nonna...ma non vedevo l'ora di tornare a casa per una merenda a base di latte e menta e prosciutto e burro...
del mio mare mi ricordo che quando sono diventata adolescente lo vedevo poco..perché lavoravo..tutto il giorno e cosi potevo andare dai miei amici solo un ora al giorno e cosi li raggiungevo a volte sul canale dove si divertivano a lanciarsi con le biciclette nell'acqua o a volte al bagno lido ma io quando arrivavo non mi sentivo mai completamente inserita nel gruppo perché loro erano li dalla mattina mentre le mie erano solo scappate e fughe...
del mio mare mi ricordo i pianti che facevo per poter fuggire del lavoro e stare un po con gli amici...
del mio mare vorrei che ora Bianca ne amasse tutto..lo spirito..la libertà..e vorrei che un giorno si potesse ricordare che io ero li con lei..a mettere i piedi a mollo e scappare perché l'acqua è ancora troppo fredda..o buttarsi tra le onde e ridere perché la bocca non è completamente chiusa...
voglio godermi ogni momento di questo mio mare...con lei..perchè lei non possa mai rimpiangere di non averlo amato e goduto...

venerdì 6 agosto 2010

diaper cake

Pubblicato da casalinga patrizia a 13:54 0 commenti
l'altro giorno è nato JACOPO!!! uscito dal guscio prima del previsto..inaspettato...
e siccome il tempo non aiuta, che fuori sembra settembre inoltrato altroché agosto..
e che io sono in ferie da ieri e che le giornate le abbiamo passate pressoché in casa..uscendo di rado per portare a spasso la Abbey o fare la spesa dell'indispensabile per sopravvivere...ho pensato che forse sarebbe stato carino regalare alla mia amica giovane mamma qualcosa fatto con le nostre manine..cosi sbircia di qua sbircia di la ho trovato questa idea carina carina..ovviamente di origine americana ma assolutamente già trasportata in Italia....
in realtà andrebbe regalata prima della nascita durante una di quelle feste che si fanno alle mamme in dolce attesa...ma io che sono scaramantica e che penso che finché non si ha il pargolo tra le mani è meglio festeggiare poco l'ho tramutata in un regalo di nascita....
e cosi ecco cosa abbiamo prodotto in questi due giorni...in realtà è facilissima da fare la cosa più divertente è cercare il materiale, tra fiocchi, fiori e pupazzi....









martedì 3 agosto 2010

la testa in vacanza

Pubblicato da casalinga patrizia a 13:37 0 commenti
ma il corpo ancora no...
oggi pure cielo grigio...
ma tanto caldo...
è dura stare qui...
pensando al tempo che potrò passare con Bianca nei prossimi giorni...
le nostre vacanze..
di noi due..
che andremo al mare..
vedremo le amichette..
giocheremo e dormiremo...
gia dormiremo tanto perchè la mia pancia gonfia mi fa venire un tale sonno...
buone vacanze a tutti!!

Bianca

Lilypie Third Birthday tickers

Agata

Lilypie First Birthday tickers

Abbey

PitaPata Dog tickers

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
 

A casa della casalinga Patrizia Copyright © 2010 Designed by Ipietoon Blogger Template Sponsored by Emocutez