sabato 12 dicembre 2009

Bim…BA

Pubblicato da casalinga patrizia a 16:20
Mi stupisco sempre! Ogni giorno!dei cambiamenti! Delle novità! Dei passi avanti!
Fino ad ora non avevamo mai guardato una bambola! Mai giocato con una bambola! O meglio si al massimo 5 minuti di vesti e svesti la Tina! O dai un po da mangiare alla Maddy! O porta un po a passeggio Bebè! Ma poi basta! Finiva li! Per giorni e gironi queste tre bambole regalateci per il primo compleanno rimanevano li in un angolo assieme agli altri giochi e magari solo la Abbey passava di li a dargli una leccatina o un annusata.
Poi all’improvviso succede che entriamo in un negozio e la vede è i insieme ad un gruppetto di altre/altri come lei, messa li dentro ad un cesto e..lei si fissa!1 la vuole!! A tutti i costi!! Questo esserino brutto id plastica che come dice lei “No Peppe2 già perché non ha nemmeno le scarpe ma solo uno straccetto al posto della maglietta e un paio di pantaloncini sfilacciati a quadretti rosa e bianchi. Niente! La vuole! E io mi faccio incastrare! Siamo qui! Io e lei sole in una grande città! L’ho portata via ormai piu di un mese fa da tutte le sue cose, le sue certezze, le sue abitudini, i suoi affetti e piu passa il tempo più mi rendo consto che comincia a sentirne la mancanza, di Abbey, dei nonni, di casa…e poi non mi ha mai chiesto niente! Mai una pretesa! Mai una scenata! Niente! Solo questa bruttissima bambola di plastica a 3 euri e 20 centesimi. E allora eccoci, uscire dal negozio con questa cosa tra le braccia e ovviamente dopo averle chiesto “ Come si chiama la tua bimba?” La risposta non poteva che essere “BA”. E cosi ci siamo avviate verso la metro, io lei e BA.
Da allora BA è sempre con noi, la cambiamo, le diamo da mangiare, la vestiamo e svestiamo quelle 20 volte al giorno ma tendenzialmente ci piace portarcela in giro nuda, la addormentiamo e la portiamo al parco tenendola nascosta agli altri bimbi che vorrebbero portarsela a casa.. e cosi come per magia sembra essere diventata quell’oggetto di transizione di cui tanto parlano i libri di pedagogia infantile che servirebbero a crescere, a distaccarsi a trovare la propria identità e indipendenza come persone…
Mi stupisco sempre! Ogni giorno!dei cambiamenti! Delle novità! Dei passi avanti! Adesso lei è di la che dorme abbracciata alla sua BA! Shhhhhh..che se no BA si sveglia!!

0 commenti:

Posta un commento

Bianca

Lilypie Third Birthday tickers

Agata

Lilypie First Birthday tickers

Abbey

PitaPata Dog tickers

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
 

A casa della casalinga Patrizia Copyright © 2010 Designed by Ipietoon Blogger Template Sponsored by Emocutez