mercoledì 2 febbraio 2011

music wonderland

Pubblicato da casalinga patrizia a 10:44
"Non è un corso per futuri musicisti, è un corso per… future persone felici."
Questa storia inizia cosi.

Interno giorno: In un appartamento buio al quarto piano senza ascensore di un condominio fatiscente nella periferia della città.

Salendo le scale già le senti le note. DO RE MI FA SOL....

Tre divani anni '80 color caramello non ti invitano a sederti..ma ad aspettare in piedi ascoltando al di la del muro... DO RE MI FA SOL...

Poi si entra, e l'odore di minestrone si fa ancora più forte, altri due bimbi sono già li..treenni!

Poi arriva lei, una ragazza dallo sguardo docile, impaurito, come una cantante di altri tempi..la osservi e vedi che è giovane ma con lo sguardo triste, ma rassicurante..e ti immagini una storia fatta di solitudine ma anche di amore per la musica a cui si deve essere donata tutta la vita..la sua giovane vita.

E poi si entra, in una stanza piena di libri, una stanza vecchia, di quelle delle nonne..una stanza ricolma di ogni cosa..ma soprattutto loro..tastiere, e pianoforti..a coda e a muro..neri...

La luce è soffusa..fuoriesce da lampade da tavolo logore, impolverate..antiche..

Si prende posto..su delle poltrone cugine di quelle fuori dalla porta..ma verdi..di un verde marcio..ci si accomoda...prima le mamme e poi i bimbi...
davanti a loro..una tastiera. ciascuno la sua!

e ora..comincia la magia! da adesso in poi ti dimentichi quasi dove ti trovi, il posto logoro che ti accoglie e ti immergi in un bagno di note, di musiche e colori...DO RE MI FA SOL...
inizia un viaggio in un mondo incantato, dove si incontrano personaggi da fiaba..il lupo, la principessa, il clown,..
ogni suono è associato ad un immagine...
ogni tanto bisogna toccare un tasto..PLIN..per assecondare la musica...
ogni tanto bisogna fare un gesto, un movimento ripetuto..per assecondare le immagini..
prima entriamo nel mondo dei timbratori..e dopo essersi fatti fare un timbro reale sulla mano si entra nel loro mondo immaginario e si corre con loro, si canta con loro, si suona con loro...
poi è il momento della favola, e così all'improvviso appare un teatrino di cartone e la storia di nuvolina va in scena...
in sottofondo delle note, ma poi non è un sottofondo perchè le note sono le protagoniste, le vere attrici di questa favola..le immagini sono il contorno...e cosi partiamo con nuvolina che vuole diventare un pinguino e scende sulla terra...
e incontra un piccolo pinguino solo che si è perso...ed è triste...e poi
BUM! arriva un orso BUM!
e il pinguino deve scappare per non farsi prendere..e la musica incalza, sempre più forte, sempre più intensa....
ma nuovolina è li...e facendosi trasportare dal vento..riesce a salvare il piccolo pinguino impaurito..l'orso è lontano ormai....musica dolce ora...leggera..perchè nuvolina decide di ritornare nuvola..e così..riparte...in un gran finale di note gioiose...
Poi di nuovo musica, con altre storie e altri suoni..pugni chiusi sui tasti e dita leggere su altri, e poi ancora i tamburelli...che devono essere suonati a tempo..e poi di nuovo le dita a disegnare immagini..a dare senso alle note...
DO RE MI FA SOL...

Un ora di giochi, emozioni...osservando e ascoltando....
DO RE MI FA SOL..

2 commenti:

CioccoMamma on 10 febbraio 2011 21:49 ha detto...

Wow ma state seguendo un corso di musica?? che bello

casalinga patrizia on 11 febbraio 2011 09:53 ha detto...

si in realtà una sola lezione..domani la seconda..ma qua è arrivata la primavera e forse è meglio approfittarne andando al parco...

Posta un commento

Bianca

Lilypie Third Birthday tickers

Agata

Lilypie First Birthday tickers

Abbey

PitaPata Dog tickers

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
 

A casa della casalinga Patrizia Copyright © 2010 Designed by Ipietoon Blogger Template Sponsored by Emocutez