mercoledì 22 luglio 2009

che stress i matrimoni!!!

Pubblicato da casalinga patrizia a 12:37
io e Patrick tendenzialmente non litighiamo mai a parte quando ci sono di mezzo dei matrimoni! Il prima, il durante e il dopo un matrimonio rappresentano per me uno dei momenti più difficili della nostra felice e serena convivenza.
Cosa mettersi, come comportarsi, entrare o no in chiesa, come parlare, con chi, di cosa...uno stress!!
E dire che per quest'ultimo matrimonio eravamo partiti bene...matrimonio easy sulla spiaggia senza cerimonia e con l'idea che finito il matrimonio ci aspetteranno 8 ore di macchina per raggiungere per la prima volta il SALENTU!!!
Ma perché due persone decidono di sposarsi? Cos'è che in cuor loro li fa decidere di dover festeggiare con amici e parenti un momento cosi importante della loro vita? (E su questo argomento in realtà avevo già parlato tempo fa).
Comunque decidere di sposarsi con tanto di festa più o meno sfarzosa rappresenta di solito un momento di stress per tutti, sposi, amici, parenti e tutte le persone che girano attorno a tale evento.
E soprattutto per noi!! E soprattuto per me!!
Io che non sono proprio un esempio di femminilità, io che sono cresciuta con l'imprinting maschile di mio babbo, che il primo regalo che mi ha fatto è stato un pallone da rugby, io che ho sempre avuto i capelli corti perché solo le femminucce hanno le chiome voluminose e splendenti e io non c'avevo mai tempo e voglia di dedicarmi alla loro cura, io che giro sempre con pantaloni ampi e ciabatte raso terra e che vesto mia figlia come fosse un maschietto...
ma per questo matrimonio Patrick ha detto STOP!! BASTA!! Voglio accanto a me una donna!! una donna iper femminile!! di quelle da rotocalchi!! con tette in fuori e gambe lunghe su trampoli tacco 10!!! Capelli in ordine senza penne bianche all'orizzonte e unghie laccate!!Questa volta non si discute!! Pago tutto io!! Vestito, estetista, parrucchiera e ieri sera mi è toccato pure un giro per negozi stile pretty woman a provare un sacco di vestiti talmente succinti, talmente trasparenti, talmente svolazzanti e di colori improponibili (io che generalmente sono total black)...insomma un incubo!
Ragazze pagherebbero per avere accanto una persona come Patrick, che ti porta in giro per negozi, che ti dice che puoi provare tutto quello che vuoi, che da consigli su cosa sta bene e su cosa no, che alla fine paga anche il conto...
e io non mi devo lamentare, che è bello cosi, che non mi devo stressare per queste stupidaggini, che le cose importanti sono altre, che comunque se discutiamo per queste cose il nostro rapporto è perfetto..
ma io mi stresso!! di non essere all'altezza, di non sentirmi a mio agio, di sembrare un trans (felice), di spaccarmi una caviglia...
Per fortuna alla fine sono riuscita a scamparla con un top e un paio di pantaloni da poter mettere con un sandalo raso terra (come mi ha consigliato..."Hai sentito anche tu Patrick"..la gentilissima e disponibilissima commessa)!

0 commenti:

Posta un commento

Bianca

Lilypie Third Birthday tickers

Agata

Lilypie First Birthday tickers

Abbey

PitaPata Dog tickers

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
 

A casa della casalinga Patrizia Copyright © 2010 Designed by Ipietoon Blogger Template Sponsored by Emocutez