lunedì 22 febbraio 2010

Papiroflexia, virus e la settimana scivola va via..

Pubblicato da casalinga patrizia a 10:56
Mai pensare di scrivere un post la mattina appena arrivati in ufficio per decantare il sole appena sorto, e per raccontare le propria gioia nel vederlo, pensano che una giornata con il sole possa solo che portar bene..
mai comprarsi un bocadillo al jamon e queso nel proprio forno preferito pensando poi di mangiarlo guardando il mare sul tetto del lab,
mai premeditare o immaginare come andrà una giornata quando si è sull'autobus alle 8 della mattina..
insomma quel giorno che per me si preannunciava ricco di aspettative e pieno di sole..beh si è trarsformato in una settimanc che speri scivoli via presto....
a parte qualche sprazzo qua e la fatto di dolci argentini, passeggiate per la città, splendide ore passate assieme a Bianca, e ottime mangiate di pesce alla Paradeta e ovviamente la papiroflexia per il resto puahhhhhhh
ma con ordine...la papiroflexia..ossia in termini molto poveri, rappresenta quell'arte giapponese di creare oggetti, formne e animali a partitre da un semplice pezzo di carta...in sintesi Origami..
beh quella mattina pasteggiando a suon di dolci argentini la nostra mattina in ufficio (che è poi quello del capo..ma che lui però era a maiorca) si è trasformato in un laboratorio di origami....
ecco quello che abbiamo prodotto..pr festeggiare Vero la ragazza argentina appunto che compiva gli anni...
insomma nella mia giornata tipo mentre pensavo a cosa postare o meglio a come postare tutto il mio buon umore dettato dal sole....e da tutto il resto...
mi è venuta la bellisima idea di cercarvi un origami da incollare al post perchè voi (chissà poi chi) vi ci dedicaste...
ecco è dal di qui che è partito tutto...avete presente come quando in novecento si racconta del quadro che cade..che ad un certo punto sbeng nel silenzio, nella pace, sbeng il chiodo non tiene e il quadro sbeng cade...
ecco una semplice parola origami è stato il mio quadro caduto e sbeng...comupter morto..infettato da virus dannati e micidiali...e cosi sbeng una settiamana senza il computer...
e ovvimente poco tempo prima di pranzo quando già mi asaporavo il mio bel panino farcito...ecco le nuvole e la pioggia....
e cosi alla fine è stata una settimana tra andare e venire di sole e nuvole e pioggia..e di passaggi al laboratorio di infoprmatica dove per fortuna c'era un tecnico angelo (mica come quelli di ravenna..) che si è preso a cuore il mio caso..e mi ha prima copiato tutto, poi formattato il disco e poi riinstallato tutto again.
l'angelo aveva l'unica pecca di volermi assolutamente infilare in una conversazione su san remo...che ho cercato gentilmente di dribblare...ma purtroppo nessuno è perfetto...
e quando dopo tutta la settimana venerdi sera alle 19...mi chiede "per il week end ti servono porgrammi fondamentali per lavorare..." io non posso che rispondergli "beh in effetti..l'unica cosa di cui non posso fare a meno è VLC player...per far guardare la carica del 101 (che abbiamo anche comprato in spagnolo) e gli aristogatti a mia figlia.."


3 commenti:

Anonimo ha detto...

sai cosa dovrai insegnarmi al tuo ritorno o ...al mio arrivo !...ho una scatola di cartoncini colorati per origami con tante belel istruzioni per relaizzare balene pesci granchi ecc....il tutto inutilizzato.... help me

kosenrufu mama on 23 febbraio 2010 14:06 ha detto...

wow, ma voi in ufficio riuscite a fare tutto ciò???!!! magari io.....

casalinga patrizia on 23 febbraio 2010 14:39 ha detto...

bellissimooooooooo...io e bianca aspettiamo la scatola di cartoncini colorati.......diventeremo bravissime!!!!!!

e poi riusciamo a fare tutto ciò perchè siamo in spagna e i ritmi sono molto più rilassati che altrove......e soprattutto qui..in ufficio....

Posta un commento

Bianca

Lilypie Third Birthday tickers

Agata

Lilypie First Birthday tickers

Abbey

PitaPata Dog tickers

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
 

A casa della casalinga Patrizia Copyright © 2010 Designed by Ipietoon Blogger Template Sponsored by Emocutez